User Hooks, intervenire nelle azioni legate all’utente

Grazie ai Logic Hook, possiamo andare ad intervenire al verificarsi di certi eventi legati alle azioni effettuate dagli utenti.

I Logic Hook ci permettono di dire a SuiteCRM che al verificarsi di un determinato evento, scatenato da un utente, deve essere compiuta una azione specifica.

Come anticipato in un altro articolo di introduzione ai logic hooks dobbiamo dire al sistema, quando intervenire e cosa fare. Per fare questo si utilizza un file di nome logic_hooks.php, dove vengono inserite le informazioni utili al CRM per individuare l’evento.

Di seguito gli eventi sui quali possiamo andare ad intervenire tramite i Logic Hooks relativi agli utenti:

  • after_login, viene eseguito dopo che l’utente si è loggato;
  • after_logout, viene eseguito dopo che l’utente ha effettuato il logout;
  • before_logout, viene eseguito prima che l’utente effettui il logout;
  • login_failed, viene eseguito al tentativo fallito di login di un utente;

 

Il file logic_hooks.php conterrà, oltre all’indicazione dell’evento, le informazioni sulla azione da compiere al verificarsi dell’evento. Si specifica in questo file la classe ed il metodo da richiamare che rappresentano l’azione che si intromette nel normale funzionamento di SuiteCRM.

Al metodo richiamato saranno passati i 3 parametri $bean, $event, $arguments, che conterranno:

  1. $bean – oggetto – l’oggetto relativo a quel modulo
  2. $event – stringa – con indicato l’evento corrente
  3. $arguments – array – informazioni extra relativamente all’evento