Creazione del proprio Logic Hook

Nella creazione dei Logic Hooks è necessario dichiarare al sistema come effettuare la chiamata, vediamo come.

Non ci eravamo ancora soffermati nell’indicare il metodo corretto di definizione delle chiamate ai logic hooks.

 

E’ possibile indicare a SuiteCRM l’esistenza di un nuovo logic hook aggiungendo una riga al file

custom/modules/NOME_MODULO/logic_hooks.php

oppure, nel caso degli hook applicativi

custom/modules/logic_hooks.php

 

In realtà il metodo corretto di fare questa operazione è quello di sfruttare le logiche del framework di SuiteCRM e creare un file all’interno delle cartelle

custom/Extension/modules/NOME_MODULO/Ext/LogicHooks/

oppure, nel caso degli hook applicativi

custom/Extension/application/Ext/LogicHooks/

 

Questo file potrà avere un nome a vostra scelta e dovrà contenere le informazioni necessarie alla definizione dell’hook.  Possiamo definire più file di dichiarazione degli hook, oppure crearne uno solo all’interno della stessa cartella.

Una volta creato o modificato il file in questione, sarà necessario un Ripara e Ricostruisci perché il CRM possa sentirne le modifiche.

 

Un semplice esempio per la definizione di un logic hook per il modulo Accounts, dove andiamo ad eseguire una azione dopo il salvataggio.

 

Creiamo il file

custom/Extension/modules/Accounts/Ext/LogicHooks/logic_hooks.php

ed inseriamo al suo interno la chiamata al metodo da eseguire